Newsletter

BENESSERE ACQUA E OZONO

Nuovi prodotti

Nessun nuovo prodotto in questo momento

IMPIANTI OZONO PER ACQUA E ARIA

IMPIANTI  OZONO PER ACQUA E ARIA
Move your mouse over image

REALIZZAZIONE DI IMPIANTI Per la ozonizzaziopne dell'acqua e dell'aria SU MISURA

Ingegnería del Ozono produce su misura sistemi di ozonizzazione compatti per trattamenti dell'acqua e aria, coprendo l'intero ciclo di sviluppo:
Determinazione della problematica - Determinazione in laboratorio delle concentrazioni di ozono ottimali e dei tempi di contatto necessari.

Maggiori dettagli


0,00 € tasse incl.

Programma fedeltà Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


AddThis Social Bookmark Button

14 altri prodotti della stessa categoria:

L'ozono, a basse concentrazioni (0,1-0,2 ppm vol) risulta essere positivo su streptococchi, batteri e muffe. Inibisce la crescita dei funghi e risulta più efficace di altri disinfettanti contro organismi resistenti quali: le amebe, le cisti ed i virus. 

Se comparato ad altri disinfettanti, minori concentrazioni di Ozono e tempi di esposizione più brevi, sono sufficienti a ridurre in maggior misura la popolazione microbica.

La vita media dell’ozono nell’aria è di circa 12 ore. 

L'Ozono può essere utilizzato come un sicuro ed efficace agente per garantire la migliore qualità dell'aria, condizione essenziale soprattutto per preservare gli ambienti sterili. 

L'impiego dell'Ozono garantisce la depurazione e la disinfezione da tutti gli inquinanti (polveri, gas, virus, batteri, muffe, spore) presenti nell'aria, negli impianti di condizionamento, nei filtri e nei canali di areazione. Veicolato negli impianti di trattamento aria, li decontamina eliminando il rischio da infezioni da virus e batteri (es. morbo del legionario). Utilissimo per la sterilizzazione di ambienti ospedalieri ed ambulatoriali in genere.

Altro fonte di impiego d tecnologie a base di ozono si riscontrano in molte applicazioni e processi industriali, agro industriali e civili. L 'esposizione all'ozono gassoso durante la preparazione o lo stoccaggio prolunga la durata (vita utile) di alcuni prodotti quali frutta, verdura e ne preserva anche gli attributi sensoriali.

L'ozono è inoltre molto efficace nell'eliminazione degli odori dal corpo umano o di altre sostanze alimentari, come fumo di tabacco o ossido di Carbonio.

Veicolato a mezzo dell'aria all'interno di ambienti chiusi, decontamina tutto ciò che in esso è contenuto. L'utilizzo costante e giornaliero di ozono, gestito a basse o alte concentrazioni, rende l'aria, l'ambiente e le superfici trattate, completamente asettiche e sicure.

VAI SUI CAMPI DI APPLICAZIONI OZONO
Esempi di trattamento con ozono nell'aria:

  • Disinfezione e deodorazione aria in genere;
  • Distruzione di ossido di carbonio in locali di prova motori;
  • Protezione e riduzione della proliferazione di funghi e muffe;
  • Rallentamento della maturazione della frutta;
  • Purificazione nelle celle frigorifere e dei frigoriferi domestici e/ o alimentari;
  • Deodorazione negli stabulari e allevamenti di animali o in espulsione da impianti biologici, industrie, vasche di fermentazione;
  • Riduzione umidità e peso di fanghi di depurazione;
  • Deodorazione nella lavorazione della salumeria, carni, budella; formaggi e latticini in genere;
  • Sanificazione e distruzione di odori negli impianti di condizionamento;
  • Trattamenti cutanei
  • Bonifica di saune ed aree ad alto rischio di contaminazione (laboratori, ambulatori, cucine, etc.);
  • Abbattimento di polveri, fumi, esalazioni oleose da lavorazioni con macchine di tornitura e fresatura automatica o di fonderie in abbinamento ai filtri elettrostatici.

OZONO - Potere disinfettante e purificatore dell'acqua

ottimo disinfettante e sterilizzante dell'acqua e questo effetto è stato ampiamente utilizzato nella potabilizzazione con grandi impianti.

Attualmente grandi città come Amsterdam, Mosca, Parigi, Torino, Firenze, Bologna e Ferrara possiedono impianti che forniscono acqua potabile prelevata da fiumi e trattata con ozono.

Ozono o Cloro?

Il vantaggio dell'Ozono sul Cloro, utilizzato spesso per la potabilizzazione dell'acqua, è che il primo sterilizza nettamente meglio sia nei confronti dei batteri che dei virus; inoltre l'ozono non altera le caratteristiche dell'acqua, in particolare il sapore.

II meccanismo di azione dell'ozono sui virus non è quello di una distruzione, come nel caso dei batteri, ma di un'inattivazione.

L'azione dell'ozono consiste in una ossidazione e conseguente inattivazione dei recettori virali specifici utilizzati per la creazione del legame con la parete della cellula da invadere. Viene così bloccato il meccanismo di riproduzione virale a livello della sua prima fase: la invasione cellulare.
La stabilità dell'ozono nell'acqua dipende dalla temperatura di quest'ultima, dalla concentrazione iniziale di ozono e dal tempo di contatto. Gli effetti germicidi sono influenzati dal tempo di contatto, dalla temperatura, dal pH, e dalla presenza di materiale organico e inorganico nella soluzione. Una durata maggiore del tempo di contatto, un pH e una temperatura più bassi migliorano l'effetto battericida.

L'effetto microbicida dell'ozono avviene nei primi cinque secondi del trattamento. Una concentrazione 1.5 volte maggiore rispetto a quella utilizzata per uccidere batteri MRSA, è sufficiente ad uccidere batteri resistenti , isolati sul campo. Soluzioni contenenti ozono potrebbero essere utili per ridurre il numero di infezioni causate da disinfezioni inadeguate a combattere nuove specie resistenti.

Esempi di trattamento dell'acqua con ozono:

  • Disinfezione acqua per uso potabile;
  • Disinfezione, per risciacquo, di contenitori di alimenti e delle bevande;
  • Disinfezione e trattamento acque in piscine pubbliche e private con disinfezione sul ricircolo;
  • Trattamento acque di stabulazione mitili (cozze), acquacultura e pescicoltura;
  • Mantenere sterili e prive di alghe le vasche ed i serbatoi (sistemi di raffreddamento) all'interno dei processi industriali;
  • Ossidazione del ferro, manganese, fenoli, etc. per successiva filtrazione;
  • Trattamento acque di scarico industriali contenenti: ferro, fenoli, cianuro, cromo esavalente, tensioattivi, coloranti, cartiere, concerie, tintorie, stamperie, ecc. da effettuare dopo i trattamenti biologici per acque di riciclo e di irrigazione, per distruggere o trasformare tensioattivi, fenoli, cianuri, cromo esavalente, per l'azione sui doppi legami in certi composti o essenze;
  • Trattamento acque di superficie da utilizzare come acque industriali o dirette alla potabilizzazione;
  • Trattamento acque di lavaggio delle bottiglie o contenitori in genere;
  • Candeggio di tessuti, di setole, di oli, di cere, ecc.;
  • Trattamento delle essenze utilizzate per profumi, dolciumi, ecc.;
  • Controllo della gomma ed elastomeri alla ossidazione nel tempo;
  • Invecchiamento accelerato del vino, alcool, liquori.;
  • Trattamento del malto nella produzione della birra;
  • Disinfezione di strumenti chirurgici.

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Solo gli utenti registrati possono inserire un nuovo commento.

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

LiveZilla Live Help